Finanziamento di tutti i gli impianti a Energia Rinnovabile

Mostra contenuti secondari Nascondi contenuti secondari

MINI BIOGAS

MINI BIOGAS

Nasce nel 2015 in Milano da un gruppo di ingegneri,

  1. uniti dall'obiettivo di promuovere impianti di produzione di energia dal liquame
  2. di piccolissima taglia prodotti da una azienda leader europea.

Così facendo anche allevamenti di piccola dimensione italiani avrebbero potuto usufruire dei vantaggi dell'autogenerazione di energia dai propri scarti.

Oggi è una realtà consolidata, con più di 100 impianti costruiti e funzionanti in 5 nazioni europee. 

Seguiamo ogni fase della realizzazione dell'impianto: 

  1. Progettazione esecutiva
  2. • Costruzione
  3. • Allestimento elettro-meccanico
  4. • Avviamento
  5. • Gestione biologica
  6. • Assistenza e manutenzione 

 

Biogas da biomassa

  • Il biogas viene prodotto dalla biomassa
  • attraverso il processo di decomposizione anaerobica .

I batteri anaerobici

- batteri che vivono senza la presenza di ossigeno libero -

  1. si trovano naturalmente nei suoli,
  2. in corpi idrici come paludi e laghi e
  3. nelle vie digestive di esseri umani e animali.

Questi batteri

  • mangiano e scompongono o
  •  digeriscono la biomassa e
  • producono biogas.

Il biogas è composto principalmente

  • da metano e
  • anidride carbonica.

Il metano (CH4) è

lo stesso composto ricco di energia presente nel gas naturale .

 

La composizione del biogas varia

  1. dal 40% -60% di metano
  2. al 60% -40% di anidride carbonica (CO2),
  3. con piccole quantità di vapore acqueo e altri gas.

Il biogas si forma

  • e può essere raccolto da discariche di rifiuti solidi urbani
  • e stagni per il letame.

 Il biogas può anche essere prodotto

in condizioni controllate in appositi serbatoi chiamati digestori anaerobici .

 

 Il biogas può essere trattato

  • per rimuovere CO2 e altri gas
  • e può essere usato come combustibile proprio come il gas naturale. 

Il materiale che rimane

  1. dopo che la digestione anaerobica è completa
  2. è chiamato digestato ,
  3. che è ricco di sostanze nutritive
  4. e può essere usato come fertilizzante.

Raccolta e utilizzo

di biogas da discariche

Le discariche per i rifiuti solidi urbani sono una fonte di biogas.

 Il biogas è prodotto naturalmente da batteri anaerobici nelle discariche di rifiuti solidi urbani e

si chiama gas di discarica .

 Il gas di discarica

  • con un alto contenuto di metano
  • può essere pericoloso per le persone e l'ambiente
  • perché il metano è infiammabile. 

Il metano è anche un forte gas serra .

 Il biogas contiene

  • piccole quantità di idrogeno solforato,
  • un composto nocivo
  • e potenzialmente tossico
  • quando si trova in alte concentrazioni.

La biomassa è materiale organico proveniente da piante e animali ed è una fonte rinnovabile di energia.

La biomassa è materiale organico proveniente da piante e animali ed è una fonte rinnovabile di energia.

La biomassa contiene energia immagazzinata dal sole. 

  • Le piante assorbono l'energia del sole in un processo chiamato fotosintesi.
  •  Quando la biomassa viene bruciata, l'energia chimica nella biomassa viene rilasciata come calore.
  •  La biomassa può essere bruciata direttamente
  • o convertita in biocarburanti liquidi o biogas
  • che possono essere bruciati come combustibili.

Esempi di biomassa e loro usi per l'energia

  • Rifiuti di lavorazione del legno e del legno:
  • bruciati per riscaldare edifici,
  • produrre calore di processo nell'industria e generare elettricità
  • Colture agricole e materiali di scarto:
  • bruciati come combustibile
  • o convertiti in biocarburanti liquidi
  • Rifiuti di cibo, cortile e legna nella spazzatura:
  • bruciati per generare elettricità nelle centrali elettriche o convertiti in biogas in discarica
  • Letame animale e liquame umano:
  • convertito in biogas, che può essere bruciato come combustibile

Conversione della biomassa in energia

Conversione della biomassa in energia

La biomassa solida,

  • come legno e immondizia ,
  • può essere bruciata direttamente per produrre calore.

 La biomassa può anche essere

  1. convertita in un gas  chiamato biogas
  2.  o in biocarburanti liquidi come etanolo e biodiesel. 

 

Questi combustibili possono quindi essere bruciati per produrre energia.

 

Il biogas si forma quando

  1. la carta,
  2. gli avanzi di cibo e
  3. i rifiuti di cantiere
  • si decompongono in discarica
  • e può essere prodotto trasformando liquami e letame
  • in speciali vasi chiamati digestori.

L'etanolo è prodotto da colture

  1. come mais e
  2. canna da zucchero

che vengono fermentate per produrre etanolo da utilizzare nei veicoli. 

Il biodiesel è prodotto

  1. da oli vegetali
  2. e grassi animali e

può essere utilizzato nei veicoli e come olio combustibile.

Quanta biomassa viene utilizzata per il carburante?

Quanta biomassa viene utilizzata per il carburante?

I combustibili da biomassa

  • hanno fornito circa il 5% del consumo totale
  • di energia primaria negli Stati Uniti nel 2017.

Di quel 5%,

  1. circa il 47% proveniva da biocarburanti (principalmente etanolo),
  2. il 44% proveniva da legno e biomassa derivata dal legno e
  3. il 10% da la biomassa nei rifiuti urbani. 

(La somma delle percentuali è maggiore del 100% a causa dell'arrotondamento indipendente)

I ricercatori stanno cercando di sviluppare modi per utilizzare più biomassa per il carburante.

Il tuo carrello

Spedizione:
Totale:

Concludi l'acquisto

1

Indirizzo

Nome
Cognome
Indirizzo
Città
Provincia
CAP
Email

2

Spese di spedizione

Seleziona la spedizione
 

3

Metodo di pagamento

Seleziona un metodo di pagamento
 

grazie per l'aquisto

Importo totale:

Ordina