Finanziamento di tutti i gli impianti a Energia Rinnovabile

Mostra contenuti secondari Nascondi contenuti secondari

Offerta in affitto

Offerta in affitto

 In affitto 

  1. modulo trasportabile 20kw elettrici 
  2. incrementabile  decrementabile fino a a 5 moduli 100kw  elettrici
  3.   nessun anticipo   
  4. affitto 2,4 euro /ora   
  5. minimo contratto  4000 ore /anno  
  6. resa x ora 4,2 euro 
  7. ---------------------------------------------------------

Offerta a noleggio

Offerta a noleggio

           Noleggio operativo     

   

  1. 60 canoni da 790 euro 
  2. resa macchina a 4000 ore x 4,2 euro   = 16 800,00 euro 
  3. guadagno netto  x anno, primi 5 anni = 7 320,00 euro
  4.   guadagno anni successivi = 16 800 ,00 anno  
  5. resa macchina 7000 ore anno = 29 400, 00
  6. guadagno netto  x anno , primi 5 anni = 19 920,00 euro 

Dove la micro cogenerazione trova applicazione

Dove la micro cogenerazione trova applicazione

   La micro cogenerazione può trovare   

 applicazione in tutti quei settori in cui  

vi è richiesta di elettricità e calore (ed eventualmente di freddo).

               I mercati di riferimento sono:                     

  1. condomini/complessi residenziali,
  2. edifici della P.A.,
  3. caserme, VVFF, CC, Polizia etc.

           il settore terziario: medico e sanitario,         

  1. ospedali, case di cura;
  2. case di riposo,
  3. centri sportivi e fitness,
  4. centri natatori,
  5. istituti per l’istruzione,
  6. hotel, spa e wellness, villaggi turistici & campeggi,
  7. uffici, centri direzionali,
  8. istituti religiosi, grandi comunità,
  9. centri commerciali,supermercati,
  10. strutture tipo “autogrill”, ristorazione collettiva etc. etc.

                         il settore industriale :                     

  1. PMI di vari settori (Alimentare, Cartario, Ceramico/edilizio, Chimico, Metalmeccanico, Tessile, Galvaniche, etc. etc.)
  2. il settore agricolo e agroindustriale

Cusa fa il cogeneratore

Cusa fa il cogeneratore

Dove è indicato posizionarlo

Dove è indicato posizionarlo

Quali sono i vantaggi

Quali sono i vantaggi

richiesta contatto od offerta cogenerazione a metano o gas

L'interessato letta l'informativa sotto riportata accetta espressamente la registrazione ed il trattamento dei propri dati che avverrà premendo il tasto 'Invia'.
Leggi l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (Ue) 2016/679

I vantaggi in un hotel

COME FUNZIONA

RISPARMIO 50%

Trigenerazione , ovvero anche raffrescamento

Trigenerazione , ovvero anche raffrescamento

 Gli impianti cosiddetti di “trigenerazione” 

 sono impianti per la produzione congiunta 

  1. di energia elettrica,
  2. termica e
  3. frigorifera.

Oggi si  parla spesso di cogenerazione, la quale prermette la produzione contemporanea di energia elettrica ed energia termica mediante una singola combustione, recuperando il calore altrimenti perduto a valle del processo. 

La trigenerazione unisce a queste due funzioni anche quella di

condizionamento dell’aria e di raffrescamento.

  • L’impianto è formato sostanzialmente da un cogeneratore,
  • costituito da un motore endotermico accoppiato ad un generatore elettrico 
  • al quale viene associato un sistema per la produzione di fluidi freddi,
  • ovvero di un sistema ad assorbimento il cui funzionamento si basa su trasformazioni di stato del fluido refrigerante
  • in combinazione con la sostanza utilizzata quale assorbente.
  • Rispetto alla generazione di sola energia elettrica, in un sistema di trigenerazione
  • il rendimento globale aumenta perché viene sfruttata una maggiore percentuale del potere calorifico del combustibile

Ottimo in azienda

I vantaggi della cogenerazione Finlumia

I vantaggi della cogenerazione Finlumia

Finlumia  è il partner-consulente per verificare e ottimizzare i vostri consumi termici ed elettici, vi suggerirà il taglio più indicato di motore indicato per la vostra attività

  1.  Risparmio economico          (efficienza economica)oltre il30%
  2.   Risparmio di emissioni di CO2           (contribuite alla riduzione del pericoloso effetto serra, che minaccia di riscaldare il pianeta, con i conseguenti sconvolgimenti climatici )
  3.  Produzione di energia a km0    ( risparmiate anche sul costo del dispacciamento della rete)
  4.   Dimensionamento su misura grazie a moduli  facilmente trasportabili

 

Il Partner specializzato di Finlumia è una Società innovativa “Made in Italy” che

Il Partner specializzato di Finlumia è una Società innovativa “Made in Italy” che

 

 Nasce dall’esperienza trentennale      

  dei propri soci nel campo dell’energia, 

sia del trading e sourcing di vettori energetici che dell’efficienza energetica, con oltre 700 impianti di cogenerazione realizzati e gestiti nel settore privato e pubblico, con potenze da pochi kW a decine di MW.

Vantaggi della Cogenerazione operativa

 A___Vantaggi finanziari 

  1. nessuna immobilizzazione di capitali, con la locazione operativa l’azienda cliente ottiene il bene che serve per la propria attività senza impegnare capitale e senza appesantimenti di immobilizzazioni nello stato patrimoniale e nel bilancio
  2. costi certi e programmati
  3. possibilità di “calibrare” il canone/rata in funzione del reale utilizzo
  4. risolve i problemi di cash flow (budget e liquidità) e migliora la situazione finanziaria
  5. miglioramento anche nei ratios di indebitamento, in quanto non rappresenta (in caso di contabilità secondo standard italiano), un debito per l’azienda ma solo un canone in conto economico
  6. prevedibilità e gestione del budget, con contratti a medio-lungo termine

 B____Vantaggi fiscali 

  1. Non ci sono ammortamenti e la rata pagata viene considerata puro costo operativo interamente deducibile;
  2. Nessuna segnalazione in Centrale Rischi di Banca d’Italia;
  3. Efficienza fiscale: la locazione operativa è deducibile integralmente sia a fini IRES che a fini IRAP senza limitazioni di durata minima. Il canone si scarica come un affitto.

 C____Vantaggi operativi 

  1. maggiore capacità di proposta e penetrazione nel mercato
  2. semplicità progettuale e gestionale (soluzione “ready to use” completa per il mercato italiano)
  3. informazioni sul comportamento energetico del sito
  4. partnership con un operatore (STP) che apporta know-how e skills specifici
  5. acquisizione di uno strumento specifico per entrare nel mercato delle piccole utenze con una programmazione a medio-lungo termine
  6. accessibilità ad un mercato molto competitivo ma importante
  7. programmazione flussi di energia su base annuale e pluriennale

La proposta Finlumia si articola su tre aree:

La proposta Finlumia si articola su tre aree:

 

1-- Tecnologica:

il microcogeneratore , basato su motore primo endotermico Toyota, è interamente progettato e costruito dal nostro Partner. L’unità è divisa in tre moduli 

  • power unit,
  • modulo termico,
  • quadro di potenza e controllo

che rendono semplici e friendly le fasi di installazione e assistenza tecnica.

 

 

2-- IT-web:

una piattaforma di gestione di tipo “open”

  • oltre al controllo dell’unità mchp
  • permette di dialogare,
  • monitorare ed eventualmente
  • gestire altri impianti del sito e/o smart grid
  • (impianti a energie rinnovabili e tradizionali,
  • carichi elettrici,
  • smart meters,
  • storage, etc.).

 

 

3-- Finanziaria:

i mchp vengono offerti con la formula della locazione operativa, nella quale vengono inclusi tutti i servizi accessori :

  1. assistenza tecnica,
  2. servizio di scambio 2nd Move,
  3. pratiche,
  4. assicurazione, etc. 

 Esempio 

 

  • Un anno ha 8600 ore tra estate e inverno..
  • La nostra condizione è lavorare un minimo di 4500 ore( periodo autunno inverno)
  • Per ogni ora il costo comprensivo di tutto è 2,5 euro

 

  • Quindi contratto minimo 4500x 2,5= 11250,00 euro +iva annui tutto compreso
  • per contro avremo 4500x 20kw x 0.20 cent = 18000 euro+iva di energia elettrica
  • Quindi gia avremo un utile immediato di 18000-11250=6750 euro per la parte elettrica 

 

  • Nella parte termica avremo
  • uno sconto sulle accise gas e una maggiore ottimizzazione
  • quindi con questa formula che non prevede esborsi finanziari ,
  • né coinvolgimenti tecnici o o di personale.
  • si guadagneranno circa 10mila euro tra gas ed energia elettrica.
  • con un numero maggiore di ore si incrementerà l'utile.

 

 

 

a fronte di un compenso orario sulle effettive ore di esercizio.

 

Questa soluzione viene costruita col Cliente, che

 

  1. da subito ha un cash flow positivo,
  2. non deve fare investimenti
  3. o gestire la manutenzione e può
  4. concentrarsi ed investire maggiormente sulla propria attività’.

 

Esempi di best practice realizzati:

Esempi di best practice realizzati:

1) PMI:

il mchp fa da regista energetico (con funzione di base load e peak shaving) in un sistema di impianti comprendente

  1. fotovoltaico,
  2. solare termico,
  3. caldaie a condensazione,
  4. caldaie a vapore.

Risparmio economico: 30% Risparmio energia primaria: 35% su energia autoprodotta.

 

2) struttura residenziale:

 

  1. acs e riscaldamento da mchp + caldaia tradizionale;
  2. mchp + rete alimentano utenze elettriche e colonnine elettriche di ricarica veicoli.

 

Nel mix tecnologico la mchp è l’elemento che apporta più benefici in termini di risparmio economico, di TEP e di emissioni di CO2.

Il tuo carrello

Spedizione:
Totale:

Concludi l'acquisto

1

Indirizzo

Nome
Cognome
Indirizzo
Città
Provincia
CAP
Email

2

Spese di spedizione

Seleziona la spedizione
 

3

Metodo di pagamento

Seleziona un metodo di pagamento
 

grazie per l'aquisto

Importo totale:

Ordina